due cazzate ke mi vengono in mente: forse la finiremo di mettere i jpg della meloni a testa in giù pensando che sia divertente; uno studente durante l'attività sulle elezioni diceva che la gente non parla, non discute, quando si parla di pubblico dorme sui banchi, non gliene frega niente, gli frega solo si se stessi; ecco finché non cambia questa piccola cosa il resto a cascata

Ok, sono andato a votare, dove devo collegarmi ora per vedere se ho vinto?

Perché Lore? Visto da fuori sembra l'ennesimo database librario da popolare.

Vado quindi a leggere i collegamenti che Leopardi aveva ideato e che nel libro di testo dei miei studenti, per evidenti motivi, sono stati trasformati in tanti [...], ovvero cancellati.
Questa possibilità di avere su un dispositivo a inchiostro elettronico una massa letteraria impressionante, adattata al mio schermo e passibile di note, scritte e sottolineature, è emozionante, digitalmente parlando, e dà l'idea di cosa si sta manipolando.

Show thread

Trovo una soluzione: mi scarico da wikisource tutte le 4526 pagine dello Zibaldone in ePub, mi cerco la parte che è stata scelta dall'editore del libro di testo, e me la leggo sull'ebook reader, segnando tutto quello che mi serve segnare e provando il brivido di poter cliccare sui link che aveva creato Leopardi nel milleottocento e che wikisource ha convertito come link ipertestuali.

[continua]

Show thread

Tra le cose che mi piacciono degli ebook reader. Voglio preparare una parte dello Zibaldone che è sul libro di testo dei miei studenti, ma di carta lo trovo scomodo e l'app è tremenda, non posso fare segni, prendere appunti, eccetera.

[continua]

Terminata l'attività sulle elezioni. Alla fine ci sediamo in cerchio, e ci mettiamo a parlare di identità nazionale, disinteresse del bene comune, mancanza di senso di patria e di discussione politica tra i giovani. Io li ascolto, a volte intervengo per dare uno stimolo, ma vanno avanti da soli. Discutono, parlano. Alla fine suona la campanella e se ne vanno e io vado al registro elettronico e premo per selezionare il tipo di docenza che ho fatto e - niente - questo tipo di cosa non è prevista.

"poesia fai liberi tutti", improvvisazione voce e vernice, 17/9/22

Sono in classe che spiego e dico ah, vorrei proporvi di organizzare una attività, visto che il 25 si vota e siete maggiorenni, potreste dividervi in gruppi, leggere i programmi degli schieramenti e poi presentarli e - niente - hanno iniziato a dire che ok vogliono fare confronti sui temi tipo nucleare, LGBT, Ius soli, energia, economia dividendosi in gruppi - ecco - è *questo* è il bello di insegnare: che fai tre mesi di ferie e poi fai lavorare gli studenti al tuo posto.

Primogenito dalla Svezia mi manda una sua foto all'università mentre prende appunti sul suo tablet e-ink, e sullo sfondo il tablet e-ink di un compagno di corso

Show older
Livello Segreto

Livello Segreto è il social etico che ha rispetto di te e del tuo tempo.