Follow

Sono stato al cinema a vedere Mononoke. Per vent'anni ho visto solo la versione Buena Vista, serenamente lasciando l'adattamento di Cannarsi del 2014 agli altri. Oggi ho dovuto subirlo e non posso che dire quanto mi sia sia sbagliato.
A dargli una chance: è veramente una merda. Lode imperitura a quello Buena Vista di Silvia Monelli, adattatrice lontana dai clamori, professionista, bilanciata. Cannarsi è una maschera tragica, con l'aggravante di una buona fede + credersi king of stocazzo.

Aggiungo che ho pianto come lupo ferito, un pianto pieno di quel rancore verso l'umanità che alla fin fine il film vorrebbe insegnarti a non avere. Mi riprendevo ogni tanto solo grazie alla artificiosità finto-colta di cannarsi che mi sospendeva la suspension of disbelief, dio bestia (cit).
Segnalo che su Internet esiste un mux del film 1080P con attaccato il doppiaggio del 2000. E che non ho niente contro Cannarsi, finché non è arrivata la fase king of stocazzo. I suoi primi lavori erano ok.

@bisboch è palesemente impazzito ed è incomprensibile che abbia in mano tutte ste robe e nessuno lo abbia mai fermato

@giorgetti @Bishop Vera. C'è un bellissimo articolo che riassume la questione con grande giustezza.
dimensionefumetto.it/gualtiero
Detto ciò non volevo riscoperchiare la bara cannarsiana, ma vederlo al cinema così mi ha messo un'angoscia profonda. In Italia 'Sta roba resterà appiccicata ai film d'animazione più belli di sempre per tanto, tanto tempo. O è tutto un trick per dire "guardateveli in originale coi sub"

@bisboch @giorgetti @Bishop hai ragione @bisboch, questa è sicuramente una situazione di follia. D’altronde, però , quanto a te, quanto a quel che non puoi far che tu, per te qualcosa da poter far dovrebbe esserci.

@giorgetti @bisboch È vera ed è anche la frase più comprensibile rispetto alle altre.

@Bishop @bisboch pensa al doppiatore che si è trovato il testo davanti, avrà chiesto 2-3 volte se non ci fossero evidenti errore di battitura per poi cercare di capire come recitarlo, con che intenzione.
Per poi uscirne completamente confuso e magari sentirsi dire di tutto da Cannarsi per com'era venuta. 🙁

@Seravol @Bishop Ho lavorato con voice actors ultimamente ed è uno scenario credibile. La cosa divertente è che il primo che intercetta problemi tra una battuta e la sua recitazione di solito è proprio il direttore del doppiaggio. Tutto bene insomma.

@Bishop @bisboch mi piace pensare che siano una serie di parole d'ordine per una setta segreta (la NERV?)

@bisboch non solo bestia, ma anche maligno eh. Che gran peccato, questa cosa che lo Studio Ghibli approva il lavoro di Cannarsi per Lucky Red resta un mistero incomprensibile. C'è tutto un sottotesto di mitomania non richiesta che veramente mina la liricità e l'incanto visivo e sonoro (santo Hisaishi) dei film.

@bisboch
Quella del “Dio bestia” è una ferita ancora aperta che non si rimarginerà mai.
Per colpa di quel fottuto cane io sono rimasto traumatizzato a vita e non riesco a vedermi i film dello studio Ghibli perché ogni sua traduzione toglie tutto lo spirito dei dialoghi e ammazza il mood del film di conseguenza.
La proverbiale goccia che fece traboccare il vaso si verificò con il riadattamento di Evangelion.
E in generale il mio spirito linguista grida vendetta contro Cannarsi.

@bisboch con FLCL e Abenobashi fece un gran lavoro. Col tempo si è trincerato dietro a una posizione inutilmente purista e assolutista che fa più danni della grandine. Ed è un vero peccato. 😩

@Ricciotto @bisboch ma magari purista e assolutista. Si inventa proprio le cose, purtroppo. La storia del "pochitto" di Misato la dice lunga. Nella sua testa in questo modo pensa di essere più "fedele" all'opera originale, ma è tutto filtrato da un punto di vista suo che molto spesso è proprio indirizzato dalla parte sbagliata.

@vittoriogiorgi @bisboch mi riferivo alla costruzione delle frasi, che segue rigorosamente lo schema giapponese a discapito della scorrevolezza in italiano. Per quel genere di adattamenti il discorso è molto più personale, ovviamente.

@Ricciotto su quello è indifendibile... ma sulle scelte di adattamento, se ci metti "pochitto" perché secondo te "Misato si è inventata una parola che non esiste", e poi invece chiunque parli giapponese ti dice che quella parola esiste ed è una espressione slang dell'Hokkaido... c'è poco da fare scelte "personali" 😂

@bisboch Cannarsi e la deriva che ha preso nei suoi adattamenti è il motivo per cui all'annuncio dei film Ghibli al cinema la mia reazione è stata: "Si, belli ... ma con che adattamento?" Inutile dire che la cinema non ci sono stato e i Ghibli ormai li guardo audio jap e sub ita.

@TiwazBeorc This, ma volevo portare mia figlia di 9 anni a vedere mononoke al cinema per traumatizzarla per sempre. A un certo punto mi ha detto "ma non capisco di cosa parlano", sicuramente potenziale motivo di vanto per l'adattatore. E dici bene, "deriva", perché non era assolutamente partito così.

@bisboch Beh, Bisboch, io non posso fare altro che starmene qui a innaffiare. Però, quanto a te, quanto a quel che non puoi fare che tu, per te qualcosa da poter fare dovrebbe esserci

@bisboch (Quanta poesia in "King of Stocazzo". Non credo che quell'etichetta si staccherà mai più)

@bisboch l'unico purista giapponese che non sa il giapponese e si inventa una parodia del giapponese, in italiano, che distrae gli spettatori dal film, continuamente. un cane che mi chiedo come Ghibli possa ancora tenere a rovinargli i film

@Fbrzvnrnd @bisboch credo che dopo l'affaire Evangelion su Netflix, la sua stella sia finalmente tramontata. Cn oltre vent'anni di ritardo, purtroppo.

@aran @martass e alla fine si scoprì che tutta la menata filologica era una cazzata, ed era product placement

@st4rl3ss @bisboch @martass Se tutto va bene, a settembre lo portiamo sul Fuji, tanto per vedere se riesce a sbraitare con l"aria sottile dei 3000 metri

@aran vi prego fatelo e fatemi sapere se almeno così risolvete. 😂

@bisboch non ci credo, ha rovinato anche questo? Che palle...
L'unica cosa divertente è la shitstorm che si è creata attorno... Inutile... ma divertente...

@bisboch conservo gelosamente il DVD di Mononoke con il primo adattamento. Anche se mi sembra di ricordare che al tempo era stato un po' criticato perché avevano usato l'adattamento americano, invece di partire dall'originale. Forse ricordo male. Comunque, meglio quello della versione nuova.

@gisk Il pradosso è questo. Che è vero, quel doppiaggio ha la tara di risentire di scelte fatte nell'adattamento americano, e nonostante questo... funziona, è naturale, armonico con i tempi del visivo.

intendevo "Meglio quello della versione vecchia, di quello della versione nuova"

@gisk @bisboch io custodisco invece gelosamente il DVD de La città incantata, con il primo adattamento, dato che anche quel film, qualche anno fa, ha ricevuto il trattamento cannarsiano (perché poi non si sa)

@bisboch ricordo che ai tempi del uscita della versione cannarsiana ero andato a vederlo al cinema con un amico, e il lunedì successivo una mia amica, che traduce manga, mi ha chiesto se era vera la cosa del dio bestia 😂

@bisboch io per anni pensavo di essere scemo e non capire la poesia dell' uomo del Giappone e invece era cannarsi merda. Che cmq non è l unico, vedi quella merda della traduzione di Akira, che ha reso un film assolutamente lineare una roba criptica in involuta.

Sign in to participate in the conversation
Livello Segreto

Livello Segreto è il social etico che ha rispetto di te e del tuo tempo.