Show newer

Dopo aver parlato dei gruppi usenet italiani e ripensato a loro, ho provato a vedere se esisteva da qualche parte un archivio con i miei vecchi post di venticinque anni fa.
Non che ci fossero perle di saggezza, ma solo tante stupidaggini che però mi sarebbe piaciuto rileggere.
Invece niente. Nix. Trent'anni e milioni di post italiani sui gruppi usenet scomparsi per sempre.
"E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo, come lacrime nella pioggia. È tempo di morire."

Esatto. Io la butto in ridere per non mettermi a piangere, ma da programmatore ti potrei dire che se domani decidessero di sostituire stackoverflow.com con Discord, probabilmente metà internet smetterebbe di funzionare in tutto il mondo.
Perchè i programmatori non saprebbero più a che santo rivolgersi per risolvere i loro problemi di sviluppo, magari affrontati migliaia di volte nei vent'anni precedenti ma mai in questi ultimi giorni.

Stamattina stavo leggendo su Kotaku.com un articolo interessante:
i forum di discussione vengono sempre più spesso chiusi e rimpiazzati da Discord. Che peró è un sistema di chat, e non permette di archiviare e ricercare facilmente domande e risposte poste nei mesi e negli anni passati.
Bella fregatura. kotaku.com/gearbox-forums-disc

Nel 1984 il futurologo Alvin Toffler viene invitato a tenere un discorso allo SMAU, e dire quello che secondo lui accadrà nel terzo millennio... ovvero quello in cui stiamo vivendo ora.

E con le sue predizioni incredibilmente imbrocca con almeno vent'anni di anticipo il nostro secolo: la diffusione capillare di internet, le webapp, AWS, il modello Software-as-a-service.

pdfhost.io/v/xjmFZARXZ_HC_7_no

@quattro_bit Quando ho letto l'articolo su HC N. 7 ho pensato a te.

Se vi piace sia leggere che videogiocare, vi consiglio il libro di Jason Schreier "Press Reset: Ruin and Recovery in the Video Game Industry".
Il libro reportage parla di storie vere dal mondo del lavoro statunitense (non solo) che si occupa di sviluppare giochi Tripla-A.
Il ritratto che ne esce è sconfortante. Con sviluppatori e grafici usati come carne da macello, in balia di direttori schizofrenici e manager che non sanno nulla.
Molto bello anche il libro precedente, Blood Sweat and Pixels.

Mi sa che dovrò prendere una laurea in ingegneria nucleare, per riuscire a capire come fare andare d'accordo git e ssh...

Ex-CEO di Electronic Arts. Questo spiega molte cose su di lui.

Show thread

John Riccitiello, CEO di Unity ci tiene a farvi sapere che se scrivete giochi per cellulare e durante la fase di creazione non pianificate fin da subito la “monetizzazione” dei vostri giochi, siete dei fottuti idioti.

Che dire… è grazie a uomini illuminati come lui che nascono mostruosità come il remake per cellulare di Dungeon Keeper e la sua stirpe di pay-to-win.

CFR: mobilegamer.biz/devs-not-bakin

SEGA, non pretendo molto.
Gli altri in ventidue anni hanno rifatto cani e porci, e tu non hai mai rieditato questo capolavoro (su gamecube non conta).

Mi basterebbe un remake in HD. 
Basta che richiami Rieko Kodama e la metti a capo di uno degli studi di sviluppo della ATLUS, che è già tua.

Ah, e visto che ci sei per fare i fighi potresti chiamare Eichiro Oda di One Piece per rivedere il character design in HD dei protagonisti, visto che lui da anni si è abituato a lavorare con i pirati…

Scrivo una quindicina di test per provare il mio codice...

Scrivo codice per due ore senza provarlo nemmeno una volta...

Lancio lo unit-testing...

Funziona tutto al primo colpo.

Mai capitato prima in quasi 40 anni in cui programmo... oggi c' è decisamente qualcosa di sbagliato in me, credo che andrò a stendermi un pochettino 🤣

Dimenticavo. Se qualcuno vuole rivedere il cartone di Pole Position, su YouTube hanno caricato l'intera serie di 13 episodi in inglese: youtube.com/playlist?list=PLyS

Show thread

@mr_Micro Anch'io l'ho rivista in seguito su Odeon, ma ho anche un vago ricordo di averla vista anche sulla Rai a metà anni ottanta. Ricordo che una volta nella TV dei ragazzi della Rai avevano provato a replicare una specie del "CBS saturday supercade" e trasmettevano assieme i cartoni di Pac-man, Pitfall e, se i miei ricordi non mi tradiscono, anche questo qui.

Chi si ricorda il cartone animato di Pole Position? Una delle prime serie tratte da un videogioco, e non c'entrava praticamente una fava con l'omonimo arcade . Era più una specie di Supercar/Knight rider (allora all'apice del successo) unito a Go! Go! Mach 5.
Solo 13 episodi, con la mitica canzone di Haim Saban e Shuki Levy, che prima di diventare milionari con i Power rangers al tempo scrivevano canzoni per quasi tutti i cartoni americani. Qui la sigla completa: youtu.be/_8gl02bWu2s

Poi ci si domanda perchè in tanti si gettino nelle braccia dell'emulazione, delle FPGA e dell'illegalità. Finchè gireranno dei prezzi come questi non c'è molto di cui stupirsi credo...

Questi sono giorni per cui vale la pena di c*zz*ggiare online: il gioco arcade su laserdisc Interstellar Zangus, seguito di IS: Laser Fantasy, riappare in video forse per la sua prima volta in quasi quarant'anni. twitter.com/onionsoftware/stat

Senti @danhero ma tu che conosci vita, morte e miracoli di NEC e Hudson Soft riesci a spiegarmi in un singolo toot perchè alla fine degli anni ottanta hanno lanciato e ucciso in pochi mesi la loro console ?

Please don't do that! Don't ruin a beautiful #retrocomputer case for a Gotek drive. There are better solutions! 😭

Show older
Livello Segreto

Livello Segreto è il social etico che ha rispetto di te e del tuo tempo.