Su brilliant.org c'è un corso introduttivo al pensiero scientifico. In questo quiz (allegato) bisogna stabilire quando conviene aggiungere il latte al the per bere il the più caldo possibile.

Un quiz come questo è emblematico del riduzionismo implicito nel pensiero calcolante. Bere il the non viene visto come un rituale (con una valenza simbolica e sociale), ma come un processo orientato all'efficienza (per evitare quanto possibile la dispersione del calore).

Il Manifesto Cyborg di Donna Haraway è interessante perchè, grazie alla figura del Cyborg, riesce a superare i testi femministi fondati sulla dicotomia uomo/donna, mostrando come questa stessa dicotomia e altri binarismi siano frutto di quel sistema oppressivo che tentano apparentemente di contestare.

Con prefazione di Rosi Braidotti.

Da anni gira questo slogan dell'UAAR: "La cattiva notizia è che Dio non esiste. Quella buona è che non ne hai bisogno".

Il paradosso è che per negare Dio vengono classificate due notizie secondo una connotazione morale, come se il Bene e il Male fossero separati e in antitesi. Ma questo modo di ragionare è proprio tipico della mentalità cristiana (Dio e il Diavolo come opposti assoluti).

È dura uscire dai pattern. Le vie del Signore sono infinite.

Dire non-x implica sempre parlare di x.

Anti-Galeano

L'utopia non è là.

Immaginarsi mondi ideali ci proietta in un altrove facendoci svalutare la nostra condizione materiale.

L'utopia non serve per camminare. Serve per rendere sopportabile il senso di impotenza e oppressione. Non è pensata per essere trasformata in realtà.

L'utopia non serve per camminare. Il punto è che non serve proprio camminare: siamo sempre in movimento.

È un invito a radicarsi nel presente.

Qualcuno sul fediverso ci delizia con questo meme sulla complessità delle risposte. Paradossalmente, però, il meme stesso contiene tutti gli elementi del pensiero semplice: opposizioni binarie vero/falso, semplice/complesso, come se la realtà funzionasse in modo dicotomico e la Verità esistesse come oggetto esterno e meta da raggiungere alla fine di un percorso standardizzato.

Insomma, il pensiero semplice è talmente radicato nel nostro tempo che colpisce anche i suoi detrattori.

Come fa notare questo meme, il meccanismo dei CAPTCHA ha rovesciato il test di Turing. Adesso è l'uomo a dover convincere la macchina di non essere un robot.

Livello Segreto

Livello Segreto è il social etico che ha rispetto di te e del tuo tempo.