Show newer

Per il la mia più grande paura è che, col passare del tempo, ci si dimentichi di quello che è successo. Col passare delle generazioni, poi, che ci si dimentichi di quello che potrebbe ancora succedere.

Bonus: artwork di Rob Sheridan per "Year Zero" dei Nine Inch Nails.

Soprattutto con chi vende dischi, libri o mobili antichi(!) si instaura spesso un feeling dopo pochi attimi.
Sarà che si stupiscono di parlare con “ragazzi” di argomenti poco consoni al mio look da “informatico duro e puro”, es. come gestire i rovi in primavera, o gli alberi da frutto, o i primi dischi dei Pink Floyd o Chet Baker… ma ogni mese (la frequenza del mercatino) la mia compagna mi deve trascinare via da conversazioni che sfociano nell’imprevedibile.

Show thread

Ieri c’è stato il mercatino dell’usato nella mia cittadina, ne approfitto sempre per cercare qualche libro inusuale.
Per 1€ un signore vendeva questa raccolta di racconti horror del ‘92 e ho deciso di prenderla, ma siccome non avevo la moneta giusta ho deciso di prendere anche un CD di Springsteen per arrotondare.
A parte che, come spesso accade, ho scoperto a posteriori che il CD dentro era un altro (e già c’è l’avevo), le conversazioni coi mercanti sono la parte che preferisco (1/)

Per quattro giorni di fila entro in auto e su Virgin Radio danno "Compliance" dei Muse. 💀

La delusione/odio per questo pezzo (nonostante entri in testa) mi fa venire in mente "Origin of Simmetry", che nettamente si merita l'hashtag .
La prima traccia, "New Born", rimane una delle mie preferite in termini di crescendo. Live, poi, è pazzesca quando Matt si alza dal piano e, in scivolata, inizia il riff in drop D.
Tra l'altro scopro giusto ora il "remix": youtube.com/watch?v=lz4YVXt8vj

A inizio anno erano uscite notizie imbarazzanti riguardanti centinaia di false imprese nate e chiuse nell'arco di pochi mesi, giusto il tempo per ottenere
*milioni* di euro di finanziamenti con l'ecobonus. Ci credo che poi le banche hanno voluto tirare i remi in barca.
Questo thread è un po' uno sfogo in nome di tutti coloro che avrebbero voluto mettere su casa in tempi brevi, ma invece...
Basta, poi divento prolisso! :) Tutto questo per dire che solo in Italia possono succedere certe cose.

Show thread

Siamo stati attirati dal fantomatico ecobonus e siamo entrati in un meccanismo quasi perverso, trascinati da promesse di somme di denaro da capogiro.
Ci siamo affidati a un fidatissimo amico architetto e ci sta ancora capitanando in un labirinto burocratico, ma ci sentiamo tuttora in balia dei venti.
Sul più bello, appena iniziati i lavori, la banca inoltre ha sospeso temporaneamente tutte le pratiche dei clienti e siamo in attesa di riprendere... con la casa sventrata, poraccia.

Show thread

Più di un anno fa, io e la mia ragazza abbiamo deciso di fare una *follia*: acquistare una casa da ristrutturare. È una costruzione in pietra del XIX secolo, non si ha idea dell'anno di costruzione.
Io per primo non mi sarei mai sognato di tuffarmi in un'impresa del genere, ma siccome il mio lavoro mi permette di lavorare da casa, alla fine ho ceduto all'idea.
Questa è la vista, e non vedo l'ora di affacciarmi dalla finestra ogni giorno.
Ma non è oro tutto ciò che luccica, soprattutto in Italia.

scaglio boosted

Oggi come un disco che ho letteralmente consumato, forse non quando è uscito ma successivamente dopo, all'epoca ero troppo giovane per capirne l'importanza.

A perfect circle - mer de noms

youtube.com/playlist?list=PL0A

Proprio la sensazione di "piccola comunità" mi sta facendo tornare voglia di tornare a essere un po' più attivo sui social. L'account Facebook è attivo solamente per vedere gli orari dei ristoranti. Lo ripudio profondamente. Amo/odio Twitter e lo trovo essenziale per lavoro, ma è ora di cambiare.
È appunto un periodo di mutamenti e quest'istanza capita a fagiuolo.

Show thread

Sono un grande fan della privacy e dei prodotti digitali alternativi. Non mancherò di condividere suggerimenti (ma se siete su Mastodon, ne sapete qualcosa).
Avevo un altro account (@scaglio@writing.exchange), ma LivelloSegreto mi ha colpito subito per l'entusiasmo con cui è stato fondato e per i personaggi storici che seguo dai tempi d'oro delle riviste sui videogiochi. Ah, i tempi di GamesRadar.

Show thread

It's time.
Mi chiamo Massimo, ho una passione smisurata per la musica e nel tempo libero mi piace leggere o suonare. Amo tuttora videogiocare, ma il tempo è tiranno.
Da un paio d'anni ho provato a scrivere racconti brevi e, più recentemente, qualche osservazione sul folklore europeo.
Pensando che l'inglese fosse cool e sperando di avere un pubblico di lettori più ampio, ho cominciato a scrivere in lingua anglosassone.
Che dire? Potevo usare il dialetto, sarebbe stato lo stesso 🙃

scaglio boosted

Non posso che inaugurare la mia presenza qui spammando la timeline con musica. Già che è un hastag molto amato, non posso non che citare "Into The Wild" di Vedder.
Le motivazioni sono troppe:
a) il film _pazzesco_ che accompagna
b) se si sa suonare una chitarra, è un must da imparare (e l'arpeggio di Tuolumne/Guaranteed entra nel cuore)
c) la voce di Eddie, ma chevvelodicoafare
d) è l'equivalente del comfort food in formato audio
youtube.com/watch?v=e-_PDiA3pS

Il mio primo toot su Livello Segreto! Ho scoperto questa comunità qualche settimana fa e non potevo non iscrivermi!
Nelle prossime ore tenterò un esperimento mai provato prima d'ora: redirect o trasferimento del mio vecchio account Mastodon qui. Vediamo se si creano buchi temporali o altro 🚀

Livello Segreto

Livello Segreto è il social etico che ha rispetto di te e del tuo tempo.