Show newer

Spoiler - Kathréftis 

Con un inganno di questo tipo, un uomo potrebbe voler rischiare la vita e catturare il dio Pan—ma questa potrebbe essere un'altra storia.

3) La luna
La luna piena nel finale, alla quale Pan "urla", è collegata a Selene (it.m.wikipedia.org/wiki/Selene), che fu una delle grandi "storie" del satiro.

4) Il flauto
Ovviamente, l'illustrazione a inizio racconto dovrebbe essere un indizio proprio verso Pan.

5) Maupassant
Infine, lo stile, l'ambientazione, il racconto del poliziotto..

4/

Show thread

Spoiler - Kathréftis 

Pan è un dio dalla fortissima carica sessuale, forse troppo, ed ero in dubbio se inserire qualcosa relativo a questo suo aspetto nella storia.
Ditemi voi se la scelta ha avuto senso.
Nella storia che ho immaginato, dopo essere stato catturato, ha passato gli anni a vendicarsi dei suoi carcerieri: tortura gli uomini costringendoli a uccidere le persone che amano.

2) Come catturarlo?
Pan è dipendente dal sesso, quindi con un inganno, o trappola, di quel genere.

3/

Show thread

Spoiler - Kathréftis 

Quindi, la domanda: e se qualcuno fosse riuscito a intrappolare un dio in uno specchio?

1) Quale?
Mi piaceva l'idea del "demonio" nello specchio. Storicamente, la figura cornuta e con le zampe caprine arriva da Pan, il dio greco. it.m.wikipedia.org/wiki/Pan
Dalla sua storia ho colto un paio di tratti che ho cercato di enfatizzare: i suoi urli, la sua vera "arma" con cui ha scacciato i Titani e da cui, appunto, deriva la parola "panico".

2/

Show thread

Spoiler - Kathréftis 

Ok, forse lo spoiler è esagerato. Per chi fosse interessato, K. è un mio racconto che potete leggere qui: crooked.ink/stories/kathreftis

L'ispirazione principale del racconto è data dall'idea di imprigionare un dio in un oggetto.

L'oggetto, di per sé, doveva essere qualcosa collegato alla magia o comunque legato a un immaginario potente. Lo specchio è perfetto perché ci sono un sacco di leggende e tradizioni (es. possono intrappolare le anime delle persone defunte da poco).

1/

E dopo una revisione sicuramente troppo frettolosa –devo imparare a essere più paziente–, ecco il racconto breve che ho scritto la settimana scorsa: crooked.ink/stories/kathreftis

Parla di un caso decisamente misterioso della polizia francese di fine XIX secolo. Omicidi, una sfumata di esoterismo e un pizzico di sovrannaturale.

Domani condividerò le fonti di ispirazione e, soprattutto, due o tre concetti non svelati che vorrei riuscire a trasmettere tra le righe… spero di esserci riuscito! :)

Finalmente, dopo una settimana con più bassi che alti, ho trovato il tempo per buttare giù e finire la prima bozza per un racconto breve.

Condivido con l'hashtag il disco che mi ha fatto da colonna sonora per stasera ❤️
rosoinuak.bandcamp.com/album/a

Si entra un po' più nell'ambito sistemistico, ma rientrano nello stesso girone pure quelli che per vedere le partizioni di un disco fanno:
# parted
# print

...mannaggia che se sbagliate una lettera fate tabula rasa, (ve possino)²

Show thread

All'inferno ci deve essere un girone per chi apre i file di log con "vi". Ve possino.

Amo lavorare con del buon in sottofondo. Scoperta della settimana: i tedeschi Noorvik.

noorvik.bandcamp.com/album/ham

Accettasi consigli!

scaglio boosted

Escape from Monkey Island

Disponibile su Amazon Games App

Escape from Monkey Island è il quarto capitolo della leggendaria serie di avventure grafiche Monkey Island! Una storia cinematografica originale piena di dramma, pappagalli sociopatici, e un cattivo con un ordine del giorno sinistro! Decine di ambientazioni ricche di dettagli! Centinaia di enigmi per sfidare principianti e veterani pirati... ehm, avventurieri!

Aggiornamento del lunedì: "Ma se invece implementassimo uno script che fa tutt'altra cosa?"

Show thread

Un altro piccolo : negli ultimi weekend mi sono riscoperto bravino a… costruire scalini! Il tutto riciclando materiale di scarto della ristrutturazione del nostro nuovo

scaglio boosted

Un estratto da "Lo Zahir", una storia breve di Borges, tratta da "L'Aleph".

Voi avete mai avuto uno... "Zahir personale"? Io credo di sì, per un certo periodo...

Anno 2022, venerdì: un buon script Bash testato e funzionante è ancora uno dei modi migliori con cui terminare la settimana. Almeno per me, ma capisco che sono strano. 👀

scaglio boosted

Tutto questo presuppone che ci piaccia mettere le mani su file di configurazione e utilizzare un minimo di linea di comando.
Soprattutto, Jekyll e Hugo (la mia scelta) non sono propriamente facilissimi di primo impatto, ma è sempre più facile che montare un armadio Ikea.

In questa maniera è "facilissimo" generare siti statici (ovvero senza database).

Infine, per domini "gratis", ci sono moltissimi siti che forniscono sottodomini gratuiti, tra cui GitHub Pages (pages.github.com/).

Show thread

Per quanto riguarda il "repository" del sito, ove mettere le mani per modificare/aggiungere post, le opzioni sono diverse. Tra le mie preferite:
- Il proprio computer, con un backup su disco esterno (la scelta migliore forse, ma leggermente più sbattona)
- Un repository su GitLab/GitHub et simili (la scelta più fighettina, ma se si conosce GIT e si è un po' smanettoni è la più comoda)

2/

Show thread
Show older
Livello Segreto

Livello Segreto è il social etico che ha rispetto di te e del tuo tempo.