Io ho visto G prima dell’operazione e l’ho visti dopo ed è stato per me immediatamente evidente quando questo passo sia stato necessario e sensato, come improvvisamente tutto il suo corpo avesse il baricentro nel posto giusto, come occupasse lo spazio con una consapevolezza nuova che non avevo mai visto prima. E per me è tutto lì: ogni persona felice rende il mondo collettivamente un posto migliore

Show thread

Anche se queste foto sono state scattate per un singolo paio di occhi e avevo dato per scontato che non le avrei potute mai condividere con nessuno, è stati propio G a suggerirmi che potesse essere una buona idea mostrarle, per fare in modo che nel mondo ci siano anche immagini diverse delle top surgery oltre i selfie sgranati, perché fotografare con cura significa comunicare che una cosa esiste ed è riconosciuta.

Show thread

Quando abbiamo iniziato a scattare ogni mia paura si è sciolta: è stato un gioco, una gioia. La fiducia totale di qualcuno che si lancia nel vuoto sperando di essere preso, oppure di imparare a volare, ma perfettamente in pace con l’idea di potersi anche schiantare.

Show thread

Abbiamo deciso di costruire assieme la maschera, di infilare queste foto tra una passeggiata in montagna coi cani e del cazzeggio importante sul divano. Sentivo la responsabilità di restituire uno sguardo esterno il più possibile onesto, ma volevo anche che fosse un momento di celebrazione. Avevo paura di non fare un buon lavoro, di non sapere interpretare bene la richiesta di fare da specchio in un momento delicato.

Show thread

Abbiamo parlato a lungo di come avrebbe voluto essere fotografati. Sapeva di voler fare un calco del proprio busto e spedirmelo, ma non aveva richieste su come usarlo, mi chiedeva se fosse possibile in qualche modo costruire una maschera da toro perché il Minotauro è sempre stato per loro un simbolo importante.

Show thread

G è una delle persone nella mia vita su cui ho visto la potenza e la bellezza del poter finalmente vivere in modo autentico la propria identità, ma anche tutto quello che richiede poterlo fare, i legami da recidere, le ferite da accudire.

Show thread

Ciao, sono Sara e siccome avevo spostato l’icona dell’app di Mastodon avevo dimenticato che esistesse (ciao, ADHD)
Quando G mi ha chiesto se potessi scattare dei ritratti dopo la top surgery, ma prima che le cicatrici guarissero completamente, ho detto sì senza esitare un secondo.

(La foto in origine era semplicemente un ritratto in bianco e nero stampato su carta cotone: sole, pioggia e terra hanno fatto il resto)

Show thread

Quando ho deciso di coltivare la passione per la fotografia ho pensato bene di farlo in modo letterale: l’opera finale e le mie collaboratrici. Alla fine dello stage, le mangerò.

Ogni anno @pprmst e io andiamo da qualche parte per l’anniversario, anche solo per una notte, anche non necessariamente per l’anniversario.
Sono 14 anni che siamo sposati, 18 che siamo assieme ed è ancora l’unico essere umano che sopporto di avere attorno per più di 24 ore.
Mi ha mollato un gamecube viola in casa nel 2004 e non se n’è più andato.

Sara L. boosted

Illustrazione/collage fatta per il gioco di ruolo live La Resistenza di Ida ed Ermando.
La foto ritrae Norma Parenti, partigiana. Perché ora e sempre

Io.
Foto fatta con Rolleiflex rotta su pellicola scaduta e sviluppata col caffè

youtu.be/FcqBgBbVC5A

Ieri sera ho potuto assistere a Dear N. di Marco d’Agostin e credo che mi rimarrà addosso per molto tempo. Mi ha fatto ricordare quanto la danza (intesa come movimento di corpi nello spazio con intenzione) sia importante per me.
Non so se qui dentro c’è gente a cui interessa questo genere di roba, ma ad agosto a Bassano del Grappa c’è un festival che consiglio tantissimissimo (B.Motion)

Si avvicina la fine del mese, è arrivato il momento di cominciare a impaginare la seconda minizine di riepilogo caotico del progetto per il mio referente (e per me stessa)

Per le giornate complicate pare che le compresse di cani siano una cura infallibile

Show older
Livello Segreto

Livello Segreto è il social etico che ha rispetto di te e del tuo tempo.